Tag

, , , , ,

Castello di FavriaIl Castello di Favria, castello del XII secolo appartenuto ai Marchesi del Monferrato costruendolo in un punto strategicamente favorevoli alla difesa del feudo, ricostruito successivamente dai Solaro di Govone, presentandosi come un’elegante palazzina con attiguo giardino e parco.

Castello di FavriaSe oggi il castello di Favria si presenta come un’elegante palazzina con attiguo giardino e parco grazie a un intervento ricostruttivo di gusto eclettico, il suo aspetto ameno non deve trarre in inganno sulla sua reale funzione difensiva originaria, entro la sfera d’influenza monferrina, in particolare paleologa,Castello di FavriaNel 1446 infatti Guglielmo di Monferrato provvede al consolidamento della linea difensiva composta da Favria, Rivara e Rocca, dando anche origine a un potenziamento dell’insediamento, che affianca al primo recinto difensivo un nuovo comparto urbano a maglia rigorosamente progettata, il nuovo assetto si innesta sul precedente castello sabaudo.Castello di Favria

I Solaro, fu uno dei più ragguardevoli casati del Piemonte, che si divideva in sei rami detti i marchesi del Borgo, della Chiusa, dei conti di Moretta, di Villanova, di Monasterolo e di Favria.Castello di FavriaI Solaro, trasformarono il castello in una bella villa, con appartamenti arredati da tappezzerie antiche e moderne e quadri che il Bertolotti descrive come ritratti donneschi, forse di dame di qualche famiglia stata feudataria a Favria, le decorazioni e gli affreschi più moderni, sono dei pittori Vigna e Ferri.Castello di Favria

Purtroppo il castello non è visitabile all’interno, è privato, è stato trasformato in abitazione ed è addirittura utilizzato come esercizio commerciale.Castello di Favria

Annunci