Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Himeji Castlei Castelli Giapponesi grandiosi con alte torri, decorate con tetti a più livelli sono diventate una caratteristica di architettura giapponese secoli XVI-XVII, nell’era di “Sengoku Jidai” grande, roccaforte ben fortificata era la capitale di un leader samurai, sovrani, governanti indipendenti di loro domini.Castello Giapponese

Serrature poco a poco ricoperta di campagna intero castello; Alcuni di loro in seguito trasformato in uno dei principali centri economici e culturali, l’attuale capitale del loro province. Questi blocchi sono molto diversi dai precedenti fortificazioni, castelli, yamadziro montagna su cime remote, dove il leader in frantumi potrebbe scappare con un piccolo seguito dei suoi persecutori.Castello Giapponese

Queste fortezze sono più assomigliava un accampamento militare fortificato con pareti in legno e fossati poco profonde. La loro difesa principale era l’inaccessibilità e la lontananza, e di condurre un lungo assedio, non sono stati progettati.Castello Giapponese

Quando la fine delle ostilità o spostati in altre zone, la fortezza è stato lasciato come inutili. Serrature successivi destinati a svolgere il ruolo di capoluogo di provincia, eretta in pianura, al crocevia di rotte commerciali che hanno portato alla necessità di adottare misure supplementari per rafforzare tali blocchi contro possibili attacchi. Castello GiapponeseIntorno al castello ha iniziato a costruire un impressionante strutture in pietra in grado di resistere un lungo assedio, e dove potevano nascondersi migliaia (o addirittura decine di migliaia) di soldati e civili.Castello Giapponese

Questi dispositivi di blocco chiamate hiradziro – “Blocco flat” o hirayamadziro – “castello sulla collina in mezzo alla pianura”. Un esempio del primo tipo può servire come castello di Edo a Tokyo e il Castello di Takamatsu, la roccaforte di governare daimyo Mori. Serrature tipo hirayamadziro solitamente eretta su una collina in mezzo alla pianura o sulla piattaforma alta, naturali o artificiali.Castello Giapponese

Il cuore del castello era una torre principale di legno (TENS o tensyukaku), costruito su una base di pietra. Intorno a questa torre adiacente ad esso portici e cortili costruiti muri in pietra, scavando fossati pieni d’acqua e costruire altre difese. L’intero complesso è stato chiamato il hommaru principale. Intorno hommaru trova due cittadella – Ninomaru (al centro) e Sanmar (esterno).Castello Giapponese

Attorno ad esso sono state costruite strutture ed edifici minori. La torre principale del castello abitato dal proprietario e il suo entourage. Ci sono diversi tipi bashen- / IE “c / o: singola, doppia (si collega da corridoi e passaggi coperti), e talvolta sulla stessa piattaforma rosa tre o quattro torri di diverse dimensioni. Di solito tutti gli edifici vnutrizamkovye, tra cui la torre principale sono state costruite in legno.Castello Giapponese

Pertanto, in caso di incendio dal castello rimase piattaforma solo con la cenere. Per proteggere gli edifici dalle frecce di fuoco e bruciano pareti di legno ricoperte da uno spesso strato di fuoco intonaco (nurigome) e non provato l’output di una struttura in legno aperto (cornici, colonne, travi in legno), che serviva come ornamento della facciata di un precedente castello.Castello Giapponese

Ogni blocco ha di solito diverse porte. Il principale cancello anteriore denominata GTE; portellone posteriore, servito da rifugio per la guarnigione del castello, catturato nemici, chiamato karamete. Inoltre, il blocco può avere diverse gallerie o cancelli sotterranee segrete.Castello Giapponese

A volte prima che le porte sono installati un tumulo di terra o Bastion (umadasi) destinata a nascondere da occhi dei nemici si preparano al contrattacco guerrieri a cavallo – i difensori del castello. Strutturalmente, il cancello (la mia) erano di due tipi – il Corano e Yagura-mon-di MON. Castello GiapponeseCoral mon il cancello sono stati due colonne di legno di spessore sotto il baldacchino-tetto, in cima alla quale di solito è eretto un secondo, più piccolo cornicione del tetto. Yagura-mon – questa è la torre di porta: il primo livello dei due, almeno – una torre a tre piani funge da passaggio, il livello superiore era destinato a guardia del cancello.Castello Giapponese

C’è anche mantenuto una munizioni militari. Per scopi di difesa del castello è stato utilizzato un intero sistema di fossati, trincee, canali, stagni, cancelli d’acqua e tubi di acqua segrete fornite il castello con l’acqua da fonti sotterranee. Castello GiapponeseTutte le pareti e patii interni ed esterni hanno piccoli a due piani bgashsh-Yagura da cui guardare e esposti al fuoco una parte del parco del castello.Inoltre, intorno al complesso principale eretto diversi bastioni ausiliari che difendono gli approcci alla torre principale. Castello GiapponeseTra le fortificazioni ed edifici alloggiati diversi cortili (contenitori), serve come un luogo per raccogliere prima l’assalto di ordini, così come piazza d’armi dove le truppe erano parate. Alcuni cantieri potrebbero aver rotto i tradizionali giardini del castello dove i proprietari a volte riposato in solitudine e meditare. A volte alcuni di questi cortili sono assegnate alle dipendenze – capannoni, magazzini, stalle e caserme. Castello GiapponesePareti di pietra (Ishigaki) che circondano l’intero perimetro della piattaforma del castello, in luoghi con una libbra solida aveva un profilo verticale; nello stesso posto dove il terreno è più friabile, il profilo della parete era leggermente smussato, che era pienamente giustificato entrambi i punti strutturali ed estetici di vista. Tali pareti erano più caratteristici di castelli successivi. Castello GiapponeseMura e torri hanno una speciale finestra-fessure – il cosiddetto hadzama. Tiro con l’arco sono stati adattati scappatoie rettangolari, feritoie per le armi da fuoco erano circolari, triangolare o quadrata. A differenza in Europa, i castelli giapponesi quasi non interessate dall’uso di artiglieria pesante, raso al suolo molte vecchie fortezze occidentali e castelli. Castello GiapponeseTuttavia, nel 1615 la Shogun emesso un decreto secondo il quale il possesso di ciascuno dei daimyo * potrebbe essere salvato solo uno, il castello principale. Tutte le altre fortificazioni, castelli e palazzi dovevano essere demolite, come bakufu ** credeva che i proprietari dei vecchi nemici del regime li potrebbe utilizzare come avamposto delle strutture anti-governativi, come è avvenuto, per esempio, durante la Rivolta di Shimabara nel 1624. Castello GiapponeseDopo questo decreto architettura castello sta gradualmente in declino fino a quando si esaurirono, entro la fine del periodo Edo. Tuttavia, molti castelli sono sopravvissuti fino ai giorni nostri. A spese pubbliche, sono stati restaurati e trasformati in un attrazioni turistiche e storiche. Castello GiapponeseTradizionalmente, architettura castello giapponese unisce un design elegante con le esigenze militari pragmatiche. Un chiaro esempio di questo è il Castello di Himeji (città di Himeji in Prefettura di Hyogo), altrimenti noto come Shirasagi – “Castello Garzetta”. Castello GiapponeseQuesto nome ha ricevuto per le sue pareti bianche con tetti grigi assomigliano ali in bilico lontano nel cielo enorme uccello. Il castello fu costruito a metà del XIV secolo; nel 1580 è stato ricostruito; la sua forma moderna ha acquisito nel 1609, diventando la residenza del daimyo sovrano Ikeda Terumasa. Questo castello era il castello che corona la cultura giapponese, che unisce tutto il meglio per raggiungerlo.Castello Giapponese

Annunci