Tag

, , , , , , , ,

Castello Visconteo di LocarnoIl Castello Visconteo è un castello eretto nella città di Locarno, in Svizzera, il Castello Visconteo è situato nella parte sud-occidentale dell’antico borgo.Castello Visconteo di Locarno

Il Castello viene costruito nel XIII secolo dalla famiglia Visconti e fino al 1513, anno in cui la famiglia Milanese lascia il controllo della regione comprendente il Lago Maggiore, l’edificio assume un ruolo di alloggiamento per le guarnigioni e di fortificazione di difesa.

SONY DSC

Accanto al castello si trova il Rivellino, un bastione difensivo che alcuni documenti storici e studi recenti danno come opera del grande maestro Leonardo da Vinci.Castello Visconteo di Locarno

Il castello nel corso dei secoli successivi subisce numerose ristrutturazioni e viene anche distrutto più volte, attualmente è sede del Museo civico e archeologico di Locarno, famoso per la vasta collezione di vetri Romani. Sede del Patto di Locarno.Castello Visconteo

Gli abitanti della fortezza e del suo grande complesso avevano un proprio porto, delle mura di protezione ben fortificate e numerose torri di guardia. La costruzione serviva non solo come alloggiamento per la guarnigione, ma dava anche lustro e potenza al casato dei Visconti, che ora dominava il Lago da qui fino ad Angera.Castello Visconteo di Locarno

I Visconti vennero cacciati definitivamente dalla regione verso l’anno 1513 dai loro successori, i balivi confederati, funzionari amministrativi comparabili a giudici, che imposero la loro legge per i seguenti 300 anni, fino all’istituzione della Repubblica elvetica.Castello Visconteo di Locarno Il castello, distrutto e ricostruito più volte, fu sempre fulcro della vita nella città. Nel 1803, con l’entrata del Ticino nella Confederazione Elvetica, il castello (o quello che rimaneva di esso) passò di proprietà del Cantone.Castello Visconteo di Locarno

Il Castello Visconteo ospita in alcune delle sue sale il Museo Civico e Archeologico di Locarno è conosciuto a livello internazionale per la rinomata collezione di vetri romani. La raccolta dei vetri è stata costituita a partire dagli inizi del nostro secolo in seguito alle ricerche archeologiche effettuate nella regione del Locarnese.locarno-g1

Alla sezione dedicata ai vetri romani (2 sale) si affiancano 5 sale riservate rispettivamente alla Preistoria del Locarnese ( XIII-I.sec. a.C.), all’arte romanica (XI-XII.sec.d.C.) e alle Collezioni dei vasi apuli (VIII-V.sec. a.C.) e di numismatica donate da Carlo Rossi e Athos Moretti alla Città di Locarno.

Castello Visconteo

Nei piani superiori si può invece visitare un’ esposizione sulla Conferenza di pace di Locarno del 1925 (Patto di Locarno).Castello Visconteo di Locarno

Annunci