Tag

, , , , , , , , , , ,

Castello di RabatiIl Castello di Rabat  è un castello medievale nella città di Akhaltsikhe, in Georgia, la vecchia Samtskhe città principale nella Regione SamtskheAtabeg, una residenza situata nella riva del fiume Potskhovi.Castello di Rabati

Secondo Le cronache georgiani la città è stata fondata nel IX secolo dal Guaram Mampal, figlio del re di Tao. Dal XIII fino alla fine del XIV secolo conosciuta come prigione storica, fu la capitale del Samtskhe-Saatabago, governato dal principesco Mtavari una dinastia regnante del Principato di Samtskhe, la Casa di Jaqeli.Rabati Castle (Akhaltsikhe, Georgia)

Nel 1393 la città fu attaccata dagli eserciti di Tamerlano, nonostante il  invasioni turco-mongolo la fortezza resistito e continuato a prosperare. Costruito nel XIII secolo, inizialmente era chiamato il castello Lomisa fino a quando fu conquistato dagli Ottomani.Rabati Castle (Akhaltsikhe, Georgia).(1)

Dopo il trattato di Costantinopoli nel 1590, tutto il territorio del Samtskhe-Saatabago è andato sotto il dominio dell’Impero Ottomano e inizia un periodo di islamizzazione con la costruzione di moschee e madrasse e edifici difensivi, fino al  Principe Vakhushti di Kartli storico e cartografo di quel tempo.Castello di Rabati

Entro la fine del XVIII secolo metropolita Giovanni scrive che “nonostante il fatto che una gran parte della popolazione è stata islamizzata, c’è ancora funzionante Chiesa ortodossa”. Castello di RabatiDopo il Trattato di Georgievsk tra il Regno di Kartli e Impero russo è stato firmato la questione del destino di Akhaltsikhe sorto. Il primo tentativo di prendere la fortezza di Rabat nel 1810 è sceso.Castello di Rabati

I russi presero la città dopo 18 anni nel 1828, la ortezza molte volte viene distrutta e poi ricostruita, il complesso Rabat è sopravvissuto alla guerra ma in pessime condizioni, dopo il trattato di Adrianopoli nel 1829, gli Ottomani fu ceduta la parte della regione di  Akhaltiske.Castello di Rabati

Nel periodo sovietico la chiusura del confine con la Turchia ha isolato la città e provocato il declino della sua importanza. Dopo il crollo dell’Unione Sovietica la mutata situazione geopolitica ha dato un nuovo impulso allo sviluppo della città.Castello di Rabati

Progetto di riabilitazione della fortezza di Rabat ha avuto inizio nel 2011, la cui prima fase è stata completata nel mese di agosto 2011 riabilitata al pubblico la fortezza nella regione è diventata una delle più importante attrazioni e centro turistico.Castello di Rabati

Il restauro del castello di Rabat è durato più di 15 mesi, e il suo completamento fu celebrato da uno speciale concerto del famoso cantante francese Charles Aznavour, il cui padre è nato a Akhaltsikhe. Castello di Rabati

All’interno ospita Ivane Javakhishvili Samtskhe-Javakheti History Museum nel 1972 si trasferisce su due edifici in territorio Rabati in Akhaltsikhe ed è stato nominato dopo Ivane Javakhishvili. Oggi, il museo ospita la parte significativa del patrimonio culturale della regione.Castello di Rabati

Totalmente conserva oltre 25.000 oggetti. Essi comprendono manoscritti e antichi libri stampati (pergamene risalenti al XI, XII, XV e XVII ecc.), Foto, archeologico, numismatico e collezioni etnografiche, ecc del museo collezione tessile (tappeti del XIX XX secolo), così come la raccolta di antiche iscrizioni su pietra tagliati sono di grande importanza.Castello di Rabati

Dal dicembre 2004 Museo di Storia Ivane Javakhishvili Samtskhe-Javakheti è una parte del Museo Nazionale della Georgia, oltre ai due edifici principali che visualizzano mostre permanenti  il Castello che lo circonda, edificio amministrativo, moschea costruita nel 1752, Rovine di un medresa (scuola islamica) che appartengono al Museo.Castello di Rabati

Annunci