Tag

, , , , , , , ,

Fortezza di DaulatabadLa Fortezza di Daulatabad conosciuta anche come Devagiri è una città fortificata che include il Forte Devagiri-Daulatabad, essa svolge la distinzione di rimanere imbattuto in battaglia. E ‘una città forte del XIV secolo in Maharashtra stato dell’India, circa 16 chilometri a nordovest di Aurangabad.Fortezza di Daulatabad

La città di Devagiri si trova a una distanza di 15 km a nord ovest di Aurangabad, sede del distretto e Midway al gruppo di grotte di Ellora. La diffusa capitale originale è ora in gran parte occupato ed è stato ridotta ad un villaggio. Gran parte della sua sopravvivenza dipende dai turisti per la città vecchia e l’adiacente forte.Fortezza di Daulatabad

Il posto è stato originariamente chiamato Devagiri, quando era un’importante città alture lungo le vie carovaniere (circa VI secolo d.C), ma i secoli successivi hanno ridotto ad un villaggio. Tuttavia è anche considerato una delle sette meraviglie del Maharashtra e un punto turistico in via di sviluppo. Fortezza di Daulatabad

Avvio di 1327, esso è noto è rimasta la capitale della dinastia Tughlaq , sotto Muhammad bin Tughluq (r. 1325-1351), che ha anche cambiato il suo nome, e forcibily spostato l’intera popolazione di Delhi per due anni, prima di essere abbandonato per mancanza di acqua e Tughluq era costantemente noto a spostare la capitale da Delhi a Devagiri e Devagiri a Delhi.Baradari fort.

C’è la convinzione che Devagiri è stato costruito nel 1203 dC da un Dhangar o mandriano che ha acquisito grande ricchezza per la sua buona fortuna. Aveva un fratello che era un pastore di nome ‘Raja Ram’ e in correlazione con essa ha assunto il rango di un Raja (Re).Fortezza di Daulatabad

Si crede che Shiva sia stato sospeso sulle colline che circondano questa regione. Da qui il forte è stato originariamente conosciuto come Devagiri letteralmente ( Colline degli Dei ).Fortezza di Daulatabad

L’area della città comprende la collina-fortezza di Devagiri ( Marathi ) (a volte latinizzato di Deogiri). Si erge su una collina conica, alta circa 200 metri. Gran parte delle pendici della collina è stato tagliato via da Yadava dinastia governanti di lasciare lati verticali 50 metro per migliorare le difese. Il forte è un luogo di forza straordinaria. Fortezza di DaulatabadL’unico mezzo di accesso alla vetta è da un ponte stretto, con passaggio per non più di due persone al passo, e una lunga galleria, scavata nella roccia, che ha per la maggior parte una pendenza verso l’alto molto graduale. Fortezza di Daulatabad

Circa a metà strada lungo questa galleria, la galleria di accesso presenta ripide scale, la cui sommità è coperta da una griglia destinata in tempo di guerra per formare il cuore di un vasto incendio tenuto acceso dalla guarnigione sopra.Fortezza di Daulatabad

Al vertice, e a intervalli sul pendio, sono esemplari di massiccia vecchio cannone affacciano sulla campagna circostante. Anche il modo in cui metà, c’è un ingresso grotta scopo di confondere i nemici.Fortezza di Daulatabad

Il sito era stato occupato almeno dal 100 a.C, e ora ha resti di templi buddisti simili a quelli di Ajanta e Ellora .

La fortezza si dice che sia stata fondata c. 1187 da Bhillama V, un principe che ha rinunciato la sua fedeltà ai Chalukyas e ha stabilito il potere della dinastia Yadava in Occidente.Fortezza di Daulatabad

La parete esterna, 2,75 miglia (4,43 km) di circonferenza, una volta chiusa l’antica città di Devagiri e tra questo e la base della tomaia forte sono tre linee di difesa.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Insieme con le fortificazioni, Devagiri contiene numerosi monumenti di rilievo, di cui il principale sono la Chand Minar e Chini Mahal. Il Chand Minar è un minareto di 64 m di altezza e 21 m di circonferenza alla base, ed è stato originariamente coperto di bellissimi persiani piastrelle smaltate.Fortezza di Daulatabad

Fu eretto nel 1445 da Ala-ud-din Bahmani per commemorare la sua cattura del forte. La Chini Mahal (letteralmente: China Palace), è la rovina di un edificio un tempo di grande bellezza. In esso Abul Hasan Tana Shah , l’ultimo dei Qutb Shahi re di Golconda , fu imprigionato da Aurangzeb nel 1687.Fortezza di Daulatabad

Annunci