Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

Castello di Saint-TropezLa Fortezza di Saint-Tropez è una cittadella costruita con nuovi criteri sulle fortificazione e getta le basi per nuovi modi per difendere roccaforti, costruita nei primi anni del XVII secolo ospita il Museo Navale di Saint-Tropez. La prigione della cittadella è classificata come monumenti storici dal 12 dicembre, 1921 e la custodia è classificata dal 4 luglio 1995; Lo smalto della controscarpa della Cittadella è stato, nel frattempo, ha registrato 23 ago 1990.Fortezza di Saint-Tropez

Gli scontri dopo la morte della regina Giovanna, tra Luigi I d’Angiò e Charles de Duras, attacchi da parte di Barbary città in rovina, che è poi svuotate della sua popolazione nel 1388. Il re René, conte di Provenza, dà la Siniscalco di Provenza, Jean Cossa la Baronia di Grimaud. Ha fatto appello ai genovesi Raffaello Garezzio a ripopolare St. Tropez. Succede con sessanta genovesi famiglie coloni nel febbraio 1470. Jean Cossa a cedere i suoi diritti a Saint-Tropez. Fortezza di Saint-TropezEgli dice che la gente è libera, franco e libero da ogni imposta. Raphael Garezzio si impegna a ricostruire la città, fortificare e difendere tutta la costa di Sainte-Maxime Cavalaire. Re Renato ratifichi la presente convenzione 18 gennaio 1472 si applica fino al 20 luglio 1672, quando Luigi XIV attaccato il paese di terre adiacenti. Un primo recinto è costruito attorno al porto, che rimane la Torre Vecchia. Fortezza di Saint-TropezLe pareti hanno resistito alla Conestabile di Borbone durante l’invasione della Provenza, nel 1524. Nel 1534, l’aumento della popolazione obbliga a costruire un recinto più grande con una traccia bastionata fatto un semplice terrapieno. Questo contenitore può resistere all’attacco di barbaro che è venuto a devastare Tolone e Hyères, nel 1556. Nel 1564, Pierre Renaud, signore di Saint-Tropez, Jean fratello di Renaud de Saint-Rémy, costruì la torre pistole, o la torre Portalet, di muratori da Antibes.Fortezza di Saint-Tropez

Nel 1583 una prima fortificazione fu costruita sulle “colline boscose mulini” che dominano la città e il golfo di Saint-Tropez, parte della difesa coste francesi contro i pirati, corsari e l’Impero Ottomano.

Durante le guerre di religione, il Duca di Épernon, un favorito del re Enrico III, nel 1586 ottiene la carica di governatore della Provenza. Fortezza di Saint-TropezLe lettere vengono registrati dal Parlamento di Aix nel 1587. Il giorno delle barricate, costringendo il re a fuggire a Parigi, segnano il successo della Lega e il duca di Guisa. Il re deve accettare di firmare l’Editto di Unione che impone le sue clausole annessi anni per rimuovere tutte le cariche possedute dal duca di Epernon. Suo fratello Bernard de Nogaret, duca di La Valletta, si parte delle sue spese. Divenne ammiraglio di Francia ed è stato nominato comandante delle forze reali in Provenza. Fortezza di Saint-TropezDi fronte alla opposizione da parte del parlamento di Provenza dominato dal partito favorevole alla Lega, Enrico III invia la fornitura di lettere in cui ha chiamato il governatore della Provenza, in assenza del fratello.

Il duca di La Valette aveva costruito un recinto intorno a Saint Tropez contro il parere degli abitanti dei villaggi per proteggere eventuali invasori del sito e per garantire l’autorità del nuovo re Enrico IV della città. Fortezza di Saint-TropezIl duca di Savoia, chiamato dal conte di Carcasse e del Parlamento della Provenza, attaccò la città nel 1592. Suo fratello, Jean Louis de La Valette Nogaret, duca di Epernon, riceve nuovamente la carica di governatore della Provenza dopo la morte del duca di Guisa, all’inizio del 1589. Enrico III scrisse al duca di La Valletta per spiegare la sua scelta. La morte di Enrico III guida il Parlamento di Aix mettere sotto accusa il duca di La Valletta e riconosce il Duca di Mayenne come luogotenente generale del regno. Fortezza di Saint-TropezQuesto riunisce gli Stati Generali favorevole al re di riconoscere Enrico di Navarra, come re di Francia. Il duca di La Valletta è stato ucciso nel 1592 durante l’assedio di Roquebrune. Il duca di Epernon prese il comando delle truppe per garantire la festa del re in Provenza e Leaguers combattimento. Ha riparato e armare la cittadella costruita precedente nonostante le proteste dei residenti. Ha affidato il comando per Noillan Mesplez e nominato governatore di Town.Fortezza di Saint-Tropez

Gaspard de Pontevès, Carcès Conte, è stato nominato Governatore della Provenza nel 1592 dal duca di Mayenne. È un leader della Lega cattolica in Provenza.

Duca Carlo di Lorena fu nominato governatore della Provenza da Enrico IV nel 1594, al posto del duca di Epernon. Quest’ultimo ha protestato contro la decisione del re e si avvicina alla Lega e il Conte di Carcès. Fortezza di Saint-TropezIl duca di Guisa sconfitto il duca di Épernon nel 1596 e aiuta Tropéziens per riprendere la cittadella contro le truppe del duca di Epernon che occupano esso. È stato raggiunto un accordo maggio 1596 per il Duca di Epernon lasciare Provenza. È stato ricevuto dal re di Parigi. Il parlamento della Provenza ha ordinato la demolizione della cittadella. Tropéziens incaricato di demolire completamente la cittadella che aveva servito i leghisti.Fortezza di Saint-Tropez

Henry manda l’ingegnere del re province Linguadoca, Provenza e Delfinato Bresse, Raymond Bonnefons (1545-1607) 3, per costruire una nuova torre esagonale sulla collina tra il 1602 e il 1607, il dungeon corrente con un ampio cortile interno, accessibile da un ponte levatoio, difeso da una piattaforma di artiglieria e tre torrette circolari.Fortezza di Saint-Tropez

Il vasto muro fortificato e del sistema di fossati sono completati nel 1620. Durante gli anni della guerra dei Trenta anni , questo sistema di fortificazioni saranno resistere ad un attacco da 21 galee spagnole, 15 giugno, 1637.Fortezza di Saint-Tropez

Un editto reale del 1649 ha creato il tenente generale di Admiralty di Saint-Tropez. Il suo collegio elettorale è limitato a due posti in giro per la città. Il tenente generale è assistito da un procuratore, un segretario e due sergents4. Il porto è l’unico porto commerciale tra Tolone e Antibes, è la più importante fonte di reddito per il comune.Fortezza di Saint-Tropez

Nel 1652 la frombolieri con Louis-Emmanuel d’Angoulême che è stato licenziato dal suo governo da Mazzarino, prendendo l’edificio. E ‘stato preso dal duca di Mercoeur, 8 agosto 1652, per il re Luigi XIV, con l’aiuto di Tropéziens. Il duca de Mercosur divenne governatore della cittadella di Provenza e dà la guardia al suo genitore, il marchese de Castellane-Grimaud, che è stato nominato luogotenente del re della città e la cittadella di Saint-Tropez e il  20 Luglio 1672 Luigi XIV toglie i privilegi di St. Tropez.

SONY DSC

La cittadella era presidiata da una società di invalidi, di cui è stato unito il grande torre di Tolone, con ordinanza 1764.

Nel 1958 il Donjon si trasforma in “museo marino” o è esposto in un patrimonio navale dozzina di teatri TROPEZIEN dall’antichità ai tempi moderni: incisioni, dipinti, documenti, anfore, modelli.

Fortezza di Saint-Tropez

Annunci