Tag

, , , , , ,

 

Castello di Bojnice

Il Castello di Bojnice è un romantico castello, con parzialmente strutture conservate originali in stile gotico e rinascimentale del castello . Situato nella regione di Trenčín, si trova nella periferia occidentale di Bojnice . Il castello è la parte più visibile della tomaia regione di Nitra . E ‘costruita su una roccia di travertino ed è composto da castello interno ed esterno con tre cortili.

Castello di Bojnice

La prima menzione scritta del castello si trova in un documento abbazia Zobor  dell’anno 1113, il forte originale era di legno, quando nel corso di XIII secolo , apparteneva al generale Poznan, in un secondo tempo è stato ricostruito in pietra. I primi proprietari feudali i cui nomi sono stati conservati come fonte storica, erano solo i bambini del ricco Casimir della famiglia Poznan. Alla fine del XIII secolo castello ottenuto Matthew Csák , che ne fu proprietario fino 1321.

Castello di Bojnice

Dopo la morte di Matus Cak Trencin , il castello divenne proprietà reale, in seguito cambiarono diversi proprietari. Nel corso dei secoli XIV e XV il castello apparteneva ai Gilethovcom , Ladislao di Opole, Leustachovcom, maestro di Jelsava e Noffryovcom, fu Noffryovci pričnili di estendere il castello e trasformarla in una fortificazione.

Castello di Bojnice

Dopo la morte di Noffryovci pričnili il castello passa sotto la proprietà di Giovanni Corvino , che era il figlio illegittimo di Mattia Corvino, secondo la leggenda, il re Mattia andava spesso a visitare il castello di Bojnice, i documenti ufficiali di proprietà furono dettati e firmati sotto il tiglio secolare che si trova prima di entrare nel castello.

Castello di Bojnice

Dopo la morte del castello di Mattia Corvino divennero proprietari i Zápoľskovci che ne rimasero fino fino 1526, nel 1527 il castello passa hai Turzo, dove Francis Thurzo ampliò il castello  e aumentò la  fortificazione trasformando l’edificio da castello gotico fu ricostruito in castello rinascimentale.

Castello di Bojnice

Quando Turzo morì, il castello divenne proprietà reale nel 1644 , il re lo diede alla famiglia Pálffy nella seconda metà del XVII secolo, che lo rimodernò in stile barocco. Questa ricostruzione in rispetto per l’alto valore artistico e nei successivi adeguamenti strutturali.

Castello di Bojnice

Nella ricostruzione del castello è stata fondata nel 1662 la Cappella degli stucchi in un unica volta , che è stato accompagnato da un affresco figurale con temi religiosi, furono costruiti anche nuovi edifici residenziali che vengono anche inseriti nel complesso, dal 1889 al 1910 il nuovo proprietario feudale John Francis Pálfy fece ultima vasta ricostruzione del castello.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E ‘attraverso ristrutturazione il castello ha acquisito le sue caratteristiche distintive e look contemporaneo. John Francis Pálfy personalmente, fino alla sua morte nel 1908 , ha partecipato alla ricostruzione del castello, su modello basato sull’architettura medievale europea da l’Italia e la Francia.

Nel 1939 il castello ha comprato i terreni circostanti che erano di proprietà della società Bata, sulla base di un decreto Benes, dopo la guerra divenne patrimonio di Stato.

Castello di Bojnice

Cinque anni dopo, nel Maggio 1950 una parte del castello bruciò e a spese dello Stato la ricostruzione dalla parte bruciata e il ripristino totale del castello allo stesso tempo, è stato deciso che sarà trasformato in un museo, che fa parte del Museo Nazionale Slovacco.

Castello di Bojnice

Il castello dichiarato monumento culturale nazionale nel 1970 a 42 anni dopo la morte di John Francis Pálfyho così fu compiuto il suo desiderio che il castello diventasse un museo aperto al pubblico.

Castello di Bojnice

Il castello di Bojnice ha ora una struttura romantica, che si riflette sulla facciata di una torre residenziale che è altamente strutturato. Inoltre, buchi nei muri, portali, pareti, solai e vari dettagli battuto tipici dell’architettura romantica.

Castello di Bojnice

Attualmente, la parte del Museo Nazionale Slovacco dall’anno 1970 che è stato dichiarato monumento culturale nazionale ed è aperto al pubblico, negli anni cinquanta fu scoperto una grotta dove l’ingresso era stato chiuso.

Castello di Bojnice

 

 

 

Annunci