Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Il Castello di Fakhr-al-Din al-Ma’ani o Castello Palmira è un castello, in provincia di Homs , in Siria, a 2 km a nord delle principali rovine di Palmira, il castello si è ben conservato e una visita è un complemento essenziale per qualsiasi esplorazione di Palmyra. Lo splendore della scena o al tramonto o all’alba, come il sole sorge sopra le rovine e le montagne alle spalle è un ricordo indimenticabile di Palmyra.

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Il castello è a lungo stato attribuito al Libano dall’emiro Maanite, Fakhr al-Din (1590 – 1635), che ha testato i limiti di flessibilità ottomano all’inizio del XVII secolo, ampliando la sua area di controllo diretto ben oltre il Monte Libano oriente come il deserto siriano, nella speranza di presentare gli ottomani al fatto compiuto che sarebbero troppo velleitario di riserva.

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Aveva torto, recenti ricerche di un archeologo polacco ha confermato che il castello di Fakhr al-Din ha fatto uso di un precedente castello arabo su questo sito, una costruzione tardo Ayyubid di circa 1230 (contemporanea con le costruzioni del tempio Bel a Palmyra), in realtà il castello si pensa sia stato costruito dai Mamelucchi nel XIII secolo su una collina alta che domina il sito storico di Palmyra , e prende il nome per il drusi emiro Fakhr-al-Din II , che ha esteso i domini drusi al regione Palmyra nel corso del XVI secolo.

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Si basa su una fortezza triangolare di sette torri, esteso poi nel XIII secolo, con seconde facciate continue ad est e ad ovest, il tutto circondato da un profondo fossato. Ci sono viste memorabili per 360º intorno ma forse il più eclatante è la vista verso nord lungo la spina dorsale del Jebel al-Tadmoria come il sorgere del sole comincia a colorare sue pendici aspre.

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Il castello che giace sulla roccia sollevata era una posizione ben difesa per una fortificazione con mura spesse e alte, che è stato circondato da un fossato che aveva un solo accesso disponibili attraverso un ponte levatoio .

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Il sito del castello e Palmyra , nel 1980 è diventato un patrimonio mondiale dell’UNESCO nel riconoscimento delle rovine monumentali di una grande città, che è stato uno dei più importanti centri culturali del mondo antico, il sito è stato designato un monumento nazionale in Siria e una zona cuscinetto è stato istituito nel 2007.

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Il sito storico nel 2013 è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell’umanità in pericolo a causa della continua guerra civile siriana . Il governo siriano ha riferito che ci sono stati “atti illegali di scavo in tombe inesplorati in Palmyra”. Ci sono anche foto che sembrano mostrare carri armati governativi usando la strada colonnata romana.

Fakhr-al-Din al-Castello Maani Syria

Annunci