Tag

, , , , , , , ,

 

Fortezza di DashtademFortezza di Dashtadem è una fortezza del X secolo situato alla periferia meridionale del villaggio di Dashtadem nella Provincia di Aragatsotn in Armenia.

Fortezza di Dashtadem

La fortezza a una pianta ottagonale con pareti di cinta che circonda la fortezza che furono costruite durante l’inizio del XIX secolo. Una linea continua di otto bastioni e Cortina di mura racchiude interni fortificazioni; sette bastioni poligonali regolari e un singolo bastione semicircolare o “mezzaluna” a nord.

Dashtadem_Fortress_1

Dove completamente sviluppati bastioni sono costituiti da due facce e due fianchi con fuoco da fianchi in grado di proteggere le facciate esposte e bastioni adiacenti, pareti divisorie tra i bastioni semi-circolari e regolari a Dashtadem sono angolata-in leggermente affinché l’ex è protetto dalle fortificazioni sporgente adiacenti.

Fortezza di Dashtadem..

Il cancello principale richiede per entrare ad angolo retto dall’est del bastione settentrionale, questo disegno ha nei tempi passati impedito alle cavallerie di caricare contro la fortezza.

Fortezza di Dashtadem

Bassorilievi raffigurazioni dei leoni su “pannelli” sono sulla parete esterna sopra la porta d’ingresso ad arcuata. Un bassorilievo irregolare raffigurante un decalogo è sulla parete interna che circonda la fortezza, adiacente alla fortezza una cappella del X secolo di S. Sargis.

Fortezza di Dashtadem

Cinque dei dieci baluardi semicircolari originali rimangono in piedi, il mastio è costituito da quattro torri semicircolari si presume del XII secolo che sono stati apposti in data successiva alle precedenti fortificazioni armene del X secolo.

Fortezza di Dashtadem

Sotto le torri ci sono grandi cisterne e gallerie che portano alla cima del mastio. La struttura è stata parzialmente ristrutturata negli ultimi anni, mentre la cappella è stata interamente ricostruita.

Fortezza di Dashtadem

Nella fortezza contiene anche un caravanserraglio medievale e luoghi di lavorazione dell’ossidiana risalenti all’età della pietra a Est nella parete del mastio della fortezza vi è un’iscrizione del 1174 dedicatoria scritta in Kufic arrabo attribuendo la struttura al Sultano Ibn Mahmud (Shahanshah), uno dei principi Shaddadidi che governò in Ani.

Fortezza di Dashtadem

Fino a poco tempo, la fortezza fa era stata sede di pastori e le loro famiglie locali, questi individui sono stati sfollati, mentre i lavori di ristrutturazione sono ancora in corso.

Annunci