Tag

, , , , , , , , , , ,

 

Castell Coch

Il Castell Coch “Castello Rosso”, si trova su una collina ripida boschiva a nord di Cardiff è la prova che le fiabe non, a volte, diventano realtà. Naturalmente aiutato il fatto che il cliente era John Patrick Crichton-Stuart, il ricco terzo marchese di Bute e del suo architetto era genio eccentrico William Burges, uno dei designer più fantasiosi del XIX secolo della Gran Bretagna.

Castell Coch

Mentre si lavorava per il Signore Bute al Castello di Cardiff, William Burges ha elaborato i piani per la ricostruzione di Castell Coch, da un castello in rovina XIII secolo sul Bute Estates North-est di Cardiff. Anche se i piani sono stati elaborati nel 1872, a causa della scala dei lavori in corso al Castello di Cardiff, lavorare su Castell Coch non ha inizio fino al 1875.

Castell Coch

Lord Bute studioso antiquariato e serio e impegnato aveva un appassionato interesse per l’archeologia. Nel 1871 commissionò un ampio programma di scavi a Castell Coch, il Castello Rosso. Così, nel 1872, con le rovine liquidate immerso nella vegetazione William Burges cominciò a immaginare l’aspetto originale del castello sarebbe stato com’è adesso.
Castell Coch
Le origini del castello risalgono al XI secolo, quando il Galles difendendo il loro paese contro gli invasori normanni che hanno cercato di conquistare il sud-ovest del paese. La prima roccaforte sul sito era un motte e bailey, poi una fortezza di pietra è stata eretta sulla sommità. Con il XIII secolo l’area era controllata dalla potente famiglia Clare, signori di Glamorgan, e hanno costruito la prima delle tre grandi torri di Castell Coch, la Torre Bene.
Castell Coch
Altri due torri sono stati aggiunti il ​​lato sud del castello, che domina la gola Taff, molto probabilmente da Earl Gilbert de Clare (1263-1295), responsabile della costruzione Castello di Caerphilly. Tuttavia poco dopo Castell Coch sembra aver subito i saccheggi della guerra e fu infine abbandonato dopo le ribellioni gallesi dei primi XIV secolo. Poi, dopo un intervallo di 550 anni, il Marchese di Bute impegnato William Burges per ricreare il castello.
Castell Coch
 Cosa contanti di Lord Bute e la fantasia William Burges ‘creato è stato un magnifico castello di fantasia. Non vuole essere una residenza permanente Castell Coch era una follia spettacolare per aumentare vaste tenute gallesi del Signore Bute.
Castell Coch
L’ingresso drammatico al castello è per mezzo di un ponte di legno per il corpo di guardia, difesa da una saracinesca di lavoro e ponte levatoio e una piattaforma di legno sopra. Bute e Burgess volevano emulare Viollet-le-Duc a Carcassonne e Pierrefonds. Protezione spirituale è fornita da una statua della Madonna col Bambino.
Castell Coch
Sebbene Castell Coch è mai stato inteso come residenza permanente, dopo la morte di Lord Bute, la vedova e la figlia Lady Margaret ritirato qui per il periodo di lutto. Lady Bute ha ricevuto l’uso di Castell Coch per la vita. Tuttavia, il castello è stato utilizzato solo per le visite occasionali in estate e per un incontro annuale del Pentrych Hunt. Il castello fu requisito durante la Seconda guerra mondiale e nel 1950, il 5 ° Marchese di Bute consegnato Castell Coch al Ministero dei Lavori, i cui successori cura Cadw per il castello di oggi.
Castell Coch (illuminated at night) South Castles Historic Sites (Guidebook FC)
Annunci