Tag

, , , , , , , , ,

Wasserburg Anholt

ll Castello di Anholt è un castello sull’acqua  è una delle poche fortezze private del Nordreno-Westfalia e fu citata per la prima volta nel XII secolo. Intorno al 1700 la fortezza fu trasformata in un rappresentativo castello in stile barocco nella regione tedesca del Münsterland, nel Land Renania Settentrionale-Vestfalia (Germania nord-occidentale), eretto tra il XII e il XVII secolo nell’ex-cittadina di Anholt (ora parte del comune di Isselburg). È stata la residenza dei principi di Salm-Salm.

Castello di Anholt

Gli esterni del castello sono circondati da un parco di 25 ettari, in cui si trova un’imitazione del Lago dei Quattro Cantoni, gli interni del castello, disposti su tre piani, sono abbelliti da tappezzerie fiamminghe e dipinti, soprattutto di maestri olandesi, oggi, su iniziativa del principe Nikolaus di Salm-Salm all’interno vi si trova anche un museo, il Musem Wasserburg Anholt.

Wasserburg Anholt

lle origini del castello vi è una roccaforte realizzata a protezione della Diocesi di Utrecht e di cui si hanno notizie già nel XII secolo e già nel 1169 si parlava di un signore di Sulen e Anholt.

Wasserburg Anholt

Antichi conti relativi alla gestione della fortezza forniscono informazioni sulla suddivisione originaria e le dotazioni dei locali. Grazie a questi si conosce che in origine l’accesso alla “Grande Torre” era possibile solo attraverso una scala di corda. Al di sotto di questo passaggio si trovavano le segrete. La suddivisione odierna di tre piani risale alla metà del XVII secolo.

Wasserburg Anholt

Nelle mura esterne e nella parte rivolta verso la “Grande Torre” sono stati murati degli archi gotici. La sala attigua fu utilizzata come corpo di guardia e armeria e più tardi come biblioteca.

La Sala dei Cavalieri incanta il visitatore con un soffitto in stucco risalente al 1665 decorato con lo stemma principesco e ornamenti aurei.

Castello di Anholt

 

La Stanza di Marmo risale al 1910 e ospita una ricca parte della collezione di porcellane del XVII e XVIII secolo. Inoltre la stanza è arredata con mobili dorati dell’epoca tardo barocca. Il complesso è circondato da un ampio parco e numerosi giardini barocchi.

 

I visitatori hanno la possibilità di visitare i diversi settori dei giardini, come, ad esempio, il giardino sull’acqua, l’isola, il labirinto e il giardino dei fiori selvatici.

Wasserburg Anholt

Con il suo ricco mondo vegetale, i sentieri escursionistici e gli ampi specchi d’acqua, la Fortezza di Anholt è una meta molto amata. Altre mete interessanti nei dintorni sono la Fortezza di Bentheim e la Fortezza di Gemmen, un castello sull’acqua con più di 900 anni di storia.

Wasserburg Anholt

 

Annunci