Tag

, , , , , , , , , ,

Fortezza di Rumeli Hisari

Il Castello Rumelian e Roumeli Hissar Castello è una fortezza situata nel Sarıyer quartiere di Istanbulin Turchia , su una collina presso la European lato del Bosforo . Si dà il nome del quarto intorno ad esso. E ‘stato costruito dal Ottomano sultano Mehmed II tra il 1451 e il 1452, prima che conquistò CostantinopoliLe tre grandi torri sono stati nominati dopo tre visir di Mehmed II, Sadrazam Candarli Halil Pasha , che ha costruito la torre grande accanto al cancello, Zağanos Pasha , che ha costruito la torre sud, e Sarica Pasha, che ha costruito la torre nord.

Rumelihisarı è situato nel punto più stretto con i 660 metri del Bosforo Stretto, proprio di fronte Anadoluhisari(Castello Anatolian) sul Anatolian lato, che è un’altra fortezza ottomana costruita tra il 1393 e il 1394 dal sultano Bayezid I.

Fortezza di Rumeli Hisari

Rumelihisarı è stato costruito dal sultano Mehmed II tra il 1451 e il 1452, al fine di controllare il traffico marittimo sullo stretto del Bosforo e impedire che gli aiuti del Mar Nero per raggiungere Costantinopoli durante l’ assedio turco della città nel 1453, in particolare dai genovesi colonie come Caffa , Sinop e Amasra . In un tentativo ottomano precedente di conquistare la città, il sultano Murad II (1404-1451) aveva incontrato difficoltà a causa di un blocco del Bosforo dal bizantino flotta. La necessità di una fortezza opposto Anadoluhisari era quindi ben nota agli Ottomani. Sulla posizione di Rumelihisarı, c’era stato un romano fortificazione nel passato, che è stato utilizzato come carcere dai bizantini e genovesi . Più tardi, un monastero è stato costruito lì.

Fortezza di Rumeli Hisari

In preparazione per la conquista di Costantinopoli , il sultano Mehmed II (1432-1481), figlio di Murad II, ha iniziato a realizzare la costruzione della fortezza subito dopo la sua seconda ascesa al trono nel 1451. Ha rifiutato l’appello per la pace della bizantino L’imperatore Costantino XI (1404-1453), che ha capito l’intenzione del sultano. La costruzione iniziò il 15 aprile 1452. Ognuna delle tre torri principali prende il nome dal Pascià che ha supervisionato la loro costruzione. Il Sultano ispezionato personalmente le attività sul sito. Con l’aiuto di migliaia di muratori e operai, la fortezza fu completata in un tempo record di 4 mesi e 16 giorni il 31 agosto 1452.

Fortezza di Rumeli Hisari

Il sultano wanted per rallegrare i costruttori così lui avrebbe ordinato loro di costruire il castello nella forma del nome di Maometto profeta musulmano, che può essere visto da sopra. Maometto e Mehmed condividono la stessa grafia araba, e così si possono avere anche fatto la fortezza come un omaggio a se stesso.

Il Rumelihisarı fortificazione ha una piccola torre, tre torri principali, e tredici piccole torri di guardia poste sulle pareti che collegano le torri principali. Una torre di guardia è sotto forma di un quadrangolare prisma , sei garitte sono sagomate come prismi con più angoli e altri sei sono cilindriche. La torre principale a nord, il Pascià Torre Saruca, è in forma cilindrica, con i suoi 9 piani e l’altezza di 28 m , ha un diametro di 23,30 m e le sue pareti sono 7 m  di spessore.

Fortezza di Rumeli Hisari

Oggi, questa torre si chiama Fatih (Conquistatore) Torre dopo il sultano Mehmed II. Halil Pasha Tower, un dodecagono prisma, che si trova sul litorale al centro della fortezza, dispone anche di 9 piani. Si tratta di 22 m  di altezza con un 23.30 m  di diametro e le pareti sono 6,50 m  di spessore. La torre principale a sud, il Pascià Torre Zağanos, ha solo 8 storie. La torre cilindrica è 21 m di altezza, ha un 26,70 m  di diametro con 5,70 m  muri spessi. Lo spazio all’interno di ogni torre è stata divisa con pavimenti in legno, tutte dotate di un forno. Tetti in legno conici ricoperti di piombo coronato le torri. Gli esterni facciate continue della fortezza sono da nord a sud 250 m (820 ft) di lunghezza e da est a ovest variabile tra 50 e 125 m. La sua superficie totale è di 31.250 m 2.

Fortezza di Rumeli Hisari

La fortezza aveva tre porte principali accanto alle torri principali, porta da un lato e due porte segrete per l’arsenale e le cantine alimentari accanto alla torre sud.C’erano case di legno per i soldati e una piccola moschea , dotati dal Sultano al momento della costruzione. Solo il minareto pozzo resta della moschea originale, mentre la piccola moschea aggiunto nella metà del XVI secolo non è sopravvissuto.

Fortezza di Rumeli Hisari

L’acqua è stata fornita alla fortezza da una grande cisterna sotto la moschea e distribuita attraverso tre murali fontane, di cui solo uno è rimasto. Due placche in scripte si trovano attaccato alle pareti.

La fortezza, progettata dall’architetto Muslihiddin, era inizialmente chiamata “Boğazkesen”, che significa letteralmente “Lo Stretto Cutter”, riferendosi alla stretto del Bosforo . Il nome ha un significato secondario e più macabro; come Boğaz significa stretto, ma anche “gola” in turco.

Fortezza di Rumeli Hisari

E ‘stato poi rinominato come Rumelihisarı, che significa “fortezza sulla terra dei Romani”, cioè bizantina Europa, o la penisola balcanica .

Nel 1953, su ordine del Presidente Celal Bayar , gli abitanti sono stati trasferiti e ampio lavoro di restauro è iniziato il 16 maggio 1955, che durò fino al 29 maggio 1958. Dal 1960 Rumelihisarı è stato un museo e un teatro all’aperto per vari concerti in festival durante i mesi estivi.

Fortezza di Rumeli Hisari

 

Annunci