Tag

, , , , , , , , , , , , ,

Castello Gulbarga

Il castello Gulbarga situato in Gulbarga città nel distretto di Gulbarga del Nord Karnataka , in India è stato originariamente costruito da 1347 da Al-ud-din Bahmani della dinastia Bahmani dopo aver tagliato i suoi legami con il Sultanato di Delhi ; islamici monumenti quali come moschee , palazzi , tombe e altre strutture sono state costruite successivamente all’interno della fortezza ristrutturata.

Castello di Gulbarga

L’Jama Masjid costruita in seguito, all’interno della fortezza, nel 1367, è una struttura unica costruita in stile architettonico persiano , completamente recintato, con cupole eleganti e ad arco colonne, che è diverso da qualsiasi altro moschea in India. Fu realizzato per commemorare la creazione della regola dinastica del regno Bahmani a Gulbarga forte tra il 1327 e il 1424. Essa è rimasta la capitale del Regno Bahmani fino a 1424 dove, dopo la capitale fu spostata a Bidar Fort , come Bidar ha avuto migliori condizioni climatiche.

Castello Gulbarga

Storia antica della regione risale al VI secolo, quando i Rashtrakutas governato su tutta l’area. I Chalukyas vinto indietro il loro dominio e la governarono per oltre 200 anni. Alla fine del XII secolo, passò sotto il regno dei Yadavas di Devagiri e Hoysalas di Halebidu . Durante questo quartiere Gulbarga e Raichur Distretto . 

Castello Gulbarga

Nei primi anni del XIV secolo, il Deccan fu occupata da Muhammad bin Tughluq del Sultanato di Delhi , che comprendeva Gulbarga. La rivolta degli ufficiali musulmani nominati da Delhi portato fondazione della Bahmani sultanato nel 1347 da Hassan Gangu, che ha scelto Gulbarga (chiamato come ‘Ahsenabad’ durante questo periodo) di essere il suo capitale.Gulbarga era la capitale del regno Bahmani (1347-1527) (con sede presso il Gulbarga forte), uno stato indipendente di nuova fondazione, fino al 1424 quando la capitale fu trasferita a Bidar.

Castello Gulbarga

Si dice che con l’istituzione del Bahmani Unito, il governo musulmano ha salde radici nel Deccan . Ahmad Shah Wali Bahmani aveva introdotto immigrati provenienti da Iraq, Iran e Asia Centrale , che ha cambiato la vita soci-culturale e religiosa nel Deccan, ma era ben amalgamato con indù tradizioni.

La Gulbaraga fortezza fu rasa al suolo dai imperatore Vijayanagar ma è stato successivamente ricostruito da Yusuf Adil Shah (1459-1511), che ha stabilito la dinastia Adil Shah o Bijapur Sultanato , quando ha sconfitto l’imperatore Vijayanagar.L’Impero Vijayanagara fu saccheggiata e con questo ricco bottino, il Gulbarga forte è stato ristrutturato.

Castello Gulbarga

I Bahmanis governato su gran parte del Deccan fino alla fine del XV e l’inizio del XVI secolo, quando il regno fu diviso in cinque stati indipendenti. 

Il forte e il quartiere Gulbarga erano una parte della regola Bangalore. Dopo l’India divenne indipendente nel mese di agosto 1947. Nel 1956, la maggior parte indiana del quartiere Gulbarga entrò a far parte dell’allora stato di Mysore , in seguito ribattezzata Karnataka.

Con l’istituzione del Bahmani Regno nel Deccan dal 1347, gli stili architettonici di architettura persiana di Iran fatti impatti notevoli e duraturi, che si vedono nella Gulbarga forte. Le moschee, archi, giardini e palazzi sono stati costruiti all’interno e anche all’esterno della fortezza della città Gulbarga. All’interno della fortezza edifici costruiti sono impressionanti con l’architettura indo-persiana che si è evoluto nel Deccan.

Castello Gulbarga

Alcune delle importanti strutture costruite sono elaborati successivamente è stata sostanzialmente fortificata in Asia occidentale stile architettonico militare ed europeo da Alauddin Hasan Bahman Shah, il sovrano della dinastia Bahmani, si citano in particolare della cittadella che è stata aggiunta in al centro del forte. La fortezza ha una superficie di 0,5 ettari (0.20 ha) e la lunghezza perimetro di 3 chilometri (1,9 km). E ‘ben fortificato con doppia fortificazione. Un 30 piedi (9,1 m), ampio fossato circonda la fortezza. Il forte è una struttura monumentale altamente fortificata con 15 torri montate con 26 cannoni;. Ciascuna pistola situato all’interno della fortezza è di 8 metri (26 piedi) di lunghezza ed è ancora ben conservate.

Castello Gulbarga

Si dice che il Bahmani Sultanato secondo stirpe dei Sassanidi e dei motivi sui loro edifici, in particolare le corone degli archi che hanno costruito raffigurato l’emblema dellamezzaluna e, occasionalmente, un disco che era vicino ricorda le corone degli imperatori sasanidi. Molti edifici religiosi o laici nella zona di Fort raffigurano questo emblema. Jami Masjid La moschea, uno dei primi in India del Sud , è stato costruito per commemorare Gulbarga come la capitale del Sultanato Bahmanid. La moschea anche se semplice in design, ma ha un piano di simmetria con parti costituenti ben organizzati. L’Masjid, unico del suo genere in India, ha dimensioni di 216 piedi  ed è stato costruito sulle linee della Grande Moschea di Cordova in Spagna. La moschea, che era in rovina, è stato curato momento.

Castello Gulbarga

A parte i monumenti sopra l’altro edificio di interesse è la tomba del sufi santo Syed Mohammad Gesu Daraz, popolarmente noto come Kwaja Bande Nawaz, costruito nel indo-saraceno stile. Si tratta di un grande complesso dove la tomba del santo Sufi, che è venuto a Gulbarga nel 1413, esiste. Le pareti delle tombe sono dipinti, gli archi del Dargah sono in architettura Bahmani, mentre i dipinti sulle pareti e sul soffitto hanno una fusione di turco e Irani influenza. I Moghul costruirono anche una moschea vicino alla tomba. Una fiera annuale o Urs si tiene qui a novembre, che attira gran numero di devoti di tutte le comunità religiose.

Castello Gulbarga

Annunci