Tag

, , , , , , , , ,

Castello di Turaida

Il Castello di Turaida edificato nel 1214 dal vescovo di Riga e situato in una piccola località della Lettonia situata nei pressi della città di Sigulda, nel parco nazionale della valle del fiume Gauja. Albrecht von Buxthoeven, sui resti di un antico forte livone.

La caratteristica del castello di Turaida  e che é fatto di materiali da costruzione in terracotta: mattoni, tegole, piastrelle, utilizzando per il rosso la zona mineraria di argilla si trova circa 0,5 km a nord del castello.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

All’inizio castello in stile gotico costruito Turgida 1214 m. legno e distrutta Liv castello posto. 1.776 m. incendio distrusse le mura del castello vecchie case ed edifici amatinikų. Il castello rimase solo uno steward dell’abitazione e alcuni annessi. La maggior parte della popolazione si trova accanto al castello. 1.924 m. Consiglio lettone indipendente ha deciso Turaida rovine del castello incluso nella lista dei monumenti protetti dallo Stato, ma solo 1.950 m. restauro del castello ebbe inizio.

Castello di Turaida

Quasi 30 anni. Castello Turaida erano archeologi, guidati dallo storico professor Janis Grauduonio. Gli scavi nel 4481 hanno scoperto un oggetto antico. Castello Turaida è il castello archeologico più studiato in Paesi Baltici . Gli edifici più antichi del complesso del castello sono sopravvissute fino ai giorni nostri. Si tratta di 43 m. l’altezza della torre principale e l’involucro torre sud.Grande torre semicircolare è caratterizzata dal XV secolo. Questo tipo di torre Vidzeme indugiando appena Ėrgemės castello.

Castello di Turaida

Finora, 21 edificio esistente – le vecchie steward nuove case, bagno, ruote, fienile, e di altre specie, alcune delle quali – nel XVIII secolo. Nove di loro stabilito manifestazioni storiche, etnografiche e archeologiche. L’esposizione, che racconta la costruzione del castello, il castello e la sua storia che circonda, la vita medievale, dotato di Torre Grande, una torre sulla parte meridionale della custodia, la grande torre pusapvaliame e la parte abitativa.

Nei pressi del sito del castello di antiche chiese e la cappella medievale di 1750 m. costruito una chiesa in legno, che per i suoi meriti Ledurga – Turaida parroco Daniel Merkel cura costruito e installato Turaida agricoltori.

Castello di Turaida

E ‘più antichi artigiani locali Vidzeme costruita una chiesa di legno. E ‘stato progettato per i residenti della tenuta, quindi non è stata costruita in un campanile. La chiesa è sopravvissuta al XVIII secolo. interno. La chiesa sorgeva nel XIII secolo. costruito Cappella battezzati Liv a piangere i morti è stato utilizzato fino al XVIII secolo. Permettere morti chiesa šarvoti è stato abbandonato. Church Hill – un vecchio cimitero in un luogo dove nel XIII secolo. sono stati sepolti Livs e gente battezzati. A questo giorno persistente leggendario Turaida Roses ( 1,601 mila -1620 m). tomba.

Castello di Turaida

Uno di Museo Turaida – simboli Riserva sono a scopo didattico e di montagna che 1985 m. parlare di folclore lettone, collezionista canzone e promotore di Krisjane Barone ( nel 1835 – 1 923 m). 150 ° anniversario di un giardino di sculture. Mountain Song caduta dell’impero sovietico è diventato un simbolo di rinascita. Ogni Sabato e Domenica, migliaia di gruppi folcloristici e gruppi andarono a Turaidas la canzone e le vecchie canzoni, e di rafforzare la loro fiducia nel futuro di tutta la nazione. Attualmente, Mountain Song e le canzoni del parco adiacente sono 25 sculture in pietra, che ha trovato il significato della canzone folk sogni – l’amore, la fratellanza, l’umanità, il nazionalismo.

Castello di Turaida

Il castello, ribattezzato in tedesco Burg Treyden, rimase abitato fino al 1776, quando un incendio lo distrusse quasi completamente risparmiando solo la torre. Dal 1953 il sito è stato ricostruito in parte e ospita anche un piccolo ma interessante museo etnografico, che illustra le condizioni di vita nella Livonia medioevale.Il castello di Turaida è uno dei più famosi della Lettonia ed è celebre per una leggenda, detta della Rosa di Turaida.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La leggenda narra che nel 1601, in seguito ad una battaglia ai piedi della fortezza, lo scrivano del castello uscito alla ricerca di sopravvissuti trovò una neonata tra le braccia della madre deceduta. Lo scrivano la prese con sé e la allevò come una figlia, dandole il nome Maja (o Maija). Divenuta ragazza, Maja venne presto soprannominata la Rosa di Turaida per via della sua bellezza e si innamorò di Viktor, il giovane giardiniere del castello di Sigulda.

Un giorno d’autunno del 1620 la giovane Maja fu attirata in una trappola dal perfido Adam Jakubowsky, un nobile polacco che bramava averla come moglie. Jakubowsky fece recapitare alla ragazza una lettera falsa in cui Viktor le dava appuntamento presso una grotta nei dintorni del castello; quando, ormai sul luogo, si avvide del pericolo, Maja chiese di essere lasciata in pace in cambio del suo scialle magico che garantiva l’invulnerabilità, e sfidò Jakubowsky a mettere alla prova i poteri dello stesso. Il polacco sguainò la spada e decapitò la ragazza, che ebbe così salvo l’onore.

Quando seppe della tragedia Viktor seppellì la propria amata, piantò un tiglio sulla sua tomba e lasciò il paese per sempre. Perpetuando la leggenda, ancora oggi i giovani sposi si recano a Turaida a posare fiori sulla tomba della Rosa di Turaida.

Castello di Turaida

Annunci