Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Castello di Brissac

Il Castello di Brissac è una nobile dimora nel comune di Brissac-Quincé , nel dipartimento di Maine-et-Loire , Francia . E ‘stato originariamente costruito come un castello dei Conti di Angiò nel XI secolo. Dopo la vittoria contro gli inglesi da Filippo II di Francia , ha dato la proprietà di Guillaume des Roches . (Il castello prese il nome Brissac da uno dei proprietari Il Duca di Brissac)

Nel XV secolo, la struttura è stata ricostruita da Pierre de Brézé , un facoltoso ministro di re Carlo VII . Durante il regno (1515-1547) di Francesco I , la proprietà è stata acquisita da René de Cossé , che il re nominato governatore di Anjou e Maine .

Castello di Brissac

Durante le Guerre di Religione francesi , Château Brissac è stato fatto un possesso nel 1589 dal protestante , Enrico di Navarra .Gravemente danneggiato, la fortezza è stato programmato per essere demolito. Tuttavia, Charles II de Cossé schierò con Enrico di Navarra, che ben presto fu incoronato re di Francia. In segno di gratitudine, Enrico gli diede la proprietà, il titolo di duca di Brissac e il denaro per ricostruire il castello nel 1611.

DSCF4028

Carlo I di Brissac era stato maresciallo di Francia, e in quella funzione aveva guidato le truppe alla conquista di Le Havre occupata dagli inglesi. Carlo II, alla fine della guerra contro gli ugonotti, aveva trovato il castello di Brissac gravamente danneggiato. Inizio allora a costruire un nuovo edificio tra le vecchie torri cilindriche fatte costruire da Pietro di Brézé nel 1455. Affidò il progetto, grandioso, all’architetto Jacques Corbineau, ma alla sua morte, avvenuta nel 1621, il figlio non volle proseguire i lavori, tanto che uno dei futuri proprietari ebbe a dire: “Brissac è un nuovo castello eretto a metà in un vecchio castello per metà diroccato”.

Castello di Brissac

La sua costruzione ha reso il più alto castello in Francia, la sua facciata che riflette le influenze di quel secolo barocco architettura. Attraverso il matrimonio, la famiglia Cossé-Brissac ha acquisito anche il castello di Montreuil-Bellay , ma poi lo ha venduto.

Dopo la morte del re Luigi XV, la sua amante, Madame du Barry, allacciò una relazione con un altro Brissac governatore di Parigi, il duca Luigi Ercole Timoléon di Brissac. Questi però cadde in disgrazia presso il nuovo sovrano Luigi XVI, e fu rinchiuso a Orléans. Durante la Rivoluzione venne trasferito nel 1792 a Versailles, dove una folla infuriata lo catturò per poi ucidderlò. Il suo cadavere decapitato venne infine gettato nel giardino di Madame du Barry.

DSC_0154

Nel mese di agosto 1620, Luigi XIII e di sua madre, Maria de ‘Medici , si sono incontrati per discutere le loro differenze nel territorio “neutro” di Château Brissac. Una tregua temporanea tra i due è stato raggiunto, ma non durò a lungo e la Regina Madre alla fine fu bandito.

118

I discendenti del duca di Brissac mantenuto il castello fino al 1792, quando la proprietà è stata saccheggiata durante la Rivoluzione Francese. Si trovava in rifiuti fino a un programma di restauro è iniziato nel 1844 che è stato portato avanti nel corso del XIX secolo dai discendenti del duca.

DSC_0161

Attualmente, il castello di Brissac è ancora di proprietà di un membro della famiglia de Cossé. Ha sette piani del tutto, diventando così il più alto castello nella Valle della Loira. Il castello è aperto per visite e il suo lussuoso teatro dorato ospita l’annuale Val de Loire festival. E ‘stato anche utilizzato come location per brasiliano celebrità rivista “Caras”, fino a poco tempo.

115

Nel Castello di Brissac  sono stati commessi due efferati omicidi:Jacques de Breze, che costruì il castello, sorprese la moglie Charlotte con il suo amante e li uccise. Poco dopo vendette il castello, perché era tormentato dagli spettri. Charlotte ora vaga nelle stanze, con il soprannome di “la dama verde”.

Castello di Brissac

Annunci