Tag

, , , , , , , , , , , ,

00007

Il castello di Jehay, conosciuto come Chateau de Jehay, si trova a nord della citta di Amay, nella provincia di Liegi nella regione della Vallonia iChateau de Jehayn Belgio.

Castello Jehay è situato in una zona paludosa, la cui importanza strategica è stata già riconosciuta dai Celti, che per primo ha costruito qui.L’edificio celtica fu poi trasformata in un castrum romano. Il castrum stesso è stato, poi di nuovo, trasformato in una fortezza carolingia.

00007

Quando esattamente il primo vero castello è stato costruito in questo sito è sconosciuta.

Durante il XII e il XIII secolo il castello era di proprietà di diverse famiglie nobili. All’inizio del XIV secolo, durante le guerre tra la famiglia e la famiglia Awans Waroux, Castello Jehay era di proprietà di un Arnould de Jehain.

00011

Durante il primo trimestre del XV secolo Castello Jehay era di proprietà di un Wathieu Datin. Dopo si ribellò, nel 1428, contro il Principato di Liegi, fu bandito e il castello fu confiscato. La proprietà passò poi a Gérard Gossuin de Beyne, sindaco di Liegi nel 1456, la cui figlia, Agnese, era la moglie di Quentin de Towin. Nel 1473, Quentin ha ceduto l’intera proprietà di suo fratello William.

00012

Nel 1483, il castello passò alla famiglia De Sart attraverso il matrimonio. Alla fine del XV secolo, durante la guerra tra Jean de Hornes, principe-vescovo di Liegi, e la famiglia De la Marck, il castello fu più volte danneggiata.

Intorno al 1550, un membro della famiglia De Sart ricostruito Castello Jehay. Nel 1567 il castello passò alla famiglia de Merode attraverso il matrimonio. Questa famiglia possedeva il castello per quasi i prossimi 150 anni e ha intrapreso numerose attività di costruzione del castello.

00013

Nel 1720, il castello fu acquistato da Jehay Lambert Amand van den Steen, Signore di Saive in Hesbaye e consigliere privato del principe-vescovo di Liegi, dal conte de Mérode. Discendenti di Lambert stessi Van den Steen de Jehay chiamati. Essi sono inoltre impegnate diverse campagne di costruzione.L’ultimo discendente della famiglia van den Steen, Conte Guy van den Steen Jehay vendette il castello, pur mantenendo l’usufrutto, per la provincia di Liegi nel 1978.

00006

Quando il conte morì nel 1999, la provincia è diventato pieno proprietario del castello.

Il castello dispone di un proprio presso Château de Jehay .

Attualmente Castello Jehay è utilizzato come museo nazionale e può essere visitata a pagamento.È vietata Fotografia all’interno del castello.

Un bel castello, anche se l’esterno è più interessante l’interno.

00006

Annunci