Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sully sur Loire2

Il fiabesco Castello di Sully sur Loire segna il limite orientale della Valle della Loira fa parte dei castelli della Loira, e delimita il perimetro iscritto nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Splendida struttura in tipico stile rinascimentale, e situata nell’omonima città, il Castello di Sully-sur-Loire  è circondato da fossati, alimentati dalla Sange, piccolo affluente della Loira.

Il castello è menzionato nel 1102 come “Castrum Soliacense” e venne edificato a controllo di un ponte in pietra sul fiume, probabilmente di epoca romana, distrutto nel 1363 da un’alluvione.

Sully sur Loire

A seguito di contrasti tra Enrico di Sully e il vescovo di Orléans passò brevemente in possesso del re di Francia Filippo Augusto, che vi fece costruire una grande torre cilindrica, oggi scomparsa. I resti della torre furono messi in luce negli anni 1990 nel cortile. Nel 1218 il castello era già stato restituito al suo originario proprietario.

Il possedimento passò quindi nel 1382 a Guido della Trémoille, che aveva sposato Maria, ultima erede dei signori di Sully. Nel 1395 fu iniziata una totale ricostruzione del complesso, progettata da Raymond du Temple, architetto del re e del duca di Orléans.

Il castello fu danneggiato nel corso delle guerre di religione e nel 1563 venne distrutta l’antica cappella.

Sully sur Loire

Nel 1602 venne acquistato da Massimiliano di Béthune, detto il Grand Sully, ministro e consigliere del re Enrico IV, che nel 1606 ottenne il titolo di duca di Sully. Vennero intrapresi importanti lavori di trasformazione e venne sistemato un parco.

Durante la Rivoluzione francese vennero smantellate alcune mura di difesa e torri. Il castello restò in possesso della famiglia dei duchi di Sully fino al 1807, passando poi ad un lontano ramo collaterale, che lo mantenne fino al 1962. Nel 1918 l’ala orientale venne fortemente danneggiata da un incendio. Attualmente è di proprietà del dipartimento del Loiret.

Si pensa che il Castello di Sully (all’epoca conosciuto come “Castrum Soliacense” ) debba le sue origini al generale romano Sillius, che costruisce proprio in questa zona una villa, al tempo di Giulio Cesare… Anche se, di questa villa, non vi è alcuna traccia.

Sully sur Loire

Solo nel Medioevo, Gauthier de Sully costruisce una fortezza a difesa della valle: ponte levatoio, fossati ed otto torri angolari; di questa costruzione, attualmente, non resta che una delle otto torri e le fondamenta utilizzate per la successiva costruzione.

Nel corso degli anni la tenuta cambia numerose proprietà… tra i vari abitanti del castello, ricordiamo il Maresciallo Mac-Mahon, duca di Magenta e primo Presidente della Repubblica francese, ideatore della scalinata monumentale.

Nel 1714, il Castello di Sully viene acquistato dal Marchese di Vianges Claude Morey, che ne fa costruire la maestosa facciata nord.

Attualmente la tenuta è stabilmente abitata dalla Duchessa di Magenta e dai suoi figli.

Sully sur Loire

Le particolarità di questo Castello, sono i fossati ancora in acqua che lo circondano, l’imponente mastio e le torri dal tetto di forma conica.

Il mastio, che caratterizza il sito, viene realizzato dall’architetto reale del Louvre Raymond du Temple, per volontà del signore di Sully sur Loire, Guy de la Trémoïlle.

All’interno, troviamo gli appartamenti del Duca di Sully e della moglie, che conservano la magnificenza e la grandezza di un’epoca: le tombe dei due coniugi, la Sala d’Onore con i ritratti della famiglia ducale, e numerose stanze che contengono pregiatissime tappezzerie, che regalano al Castello un aspetto ancora più suggestivo.

Intorno al Castello, uno stupendo parco all’inglese è l’ideale per una rilassante passeggiata…

Qui, tra profumi e colori di stagione, troviamo la piccola Cappella dedicata a Gauthier de Sully.

Il giardino è classificato come “Jardin Remarquable” dal Ministero della Cultura.

Importanti eventi che avvengono nel Castello e nel suo giardino sono:

– La festa in stile medievale Le Ore Medievali, che si tengono ogni terzo fine settimana di Maggio.

– Il Festival di musica classica nel mese di Giugno.

Sully sur Loire

Annunci