Tag

, , , ,

Thun

Il castello medievale di Thun è un’importante attrazione all’ingresso dell’Oberland bernese. In questo simbolo di potere rimasto quasi immutato si trova anche la cosiddetta sala dei cavalieri, una delle poche sale di rappresentanza rimaste dal Medioevo, antico castello di Zaeringen Kibourg, costruzione massiccia che data dal 1182; il castello, che è il monumento storico più notevole.

Dai signori locali, i conti di T. , il centro passò nel 1127 alla casa di Zähringen e, all’estinzione di questa (1218), ai conti di Kyburg. Nel 1323 il castello e la città furono venduti dal conte Eberardo di Kyburg a Berna; la vendita fu confermata nel 1375. Dal 1798 al 1802 T. fu la capitale del cantone dell’Oberland.

Thun

Questo sorprendente edificio fu eretto alla fine del 12° secolo dai duchi di Zähringen come castello puramente amministrativo, mentre nel 15° secolo i nuovi padroni, i Bernesi, lo ampliarono e dotarono di un tetto impressionante. Nei cinque piani del castello oggi è ospitato il museo storico, che illustra la storia della regione, ma che dà anche spazio a mostre temporanee su una varietà di temi culturali, storici e di attualità. Nella sala intatta si ospitano anche concerti e altri eventi pubblici.

Dalle sale da pranzo neogotiche, passando per le armature dei cavalieri, si arriva ad un fumoir turco: nelle sale di esposizione del Museo degli arredi si può ammirare la cultura dell’arredamento bernese dal XVI fino al XIX secolo. La Cappella del castello con le pitture murali risalenti al tardo XV secolo è ancora oggi in uso in occasione di battesimi e nozze.

Castello di Thu-nSvizzera

Annunci