Tag

, , , , , ,

Buonasper.

Il Castello di Buona Speranza è il più antico edificio europeo del Sudafrica e risale alla metà del XVII secolo, quando venne costruito come fortezza difensiva. Questo castello di forma pentagonale è ben conservato, anche se venne originariamente costruito sulla spiaggia, mentre oggi si trova a circa tre chilometri dal mare a causa delle opere di bonifica e del fiorente sviluppo di Città del Capo.Buonasperanza

Venne eretto tra il 1666 e il 1679 per ordine della Compagnia olandese delle Indie orientali alla fine del XVII sec., secondo una pianta a stella ispirata alle costruzioni di Vauban. La fortezza, che dall’inizio del XX sec. ospita il posto di comando del Capo Occidentale, è inoltre sede del Military Museum nonché della William Fehr Collection, degna d’attenzione, che riunisce mobili olandesi e vari dipinti. Da non perdere la vista dall’alto dei bastioni.

Buonasperanza1

Dal 1678 era il centro della vita civile, amministrativa e militare al Capo, Fino a quando l’insediamento è cresciuto e alcune funzioni e attività si allontanò dal Castello. Oggi il Castello è sede dei militari nella Capo, e ospita il Castello di militari Museo e Musei Iziko di Città del Capo (William Fehr Collection).Buonasperanza2

 Il castello di Buona Speranza (Kastel Van Goede Hoop) è il più antico edificio del Sud Africa, fu costruito dalla Compagnia Olandese delle Indie Orientali tra il 1666 a il 1679 da Jan Van Riebeeck, che comandava la spedizione olandese che fondò Città del Capo.la flotta di Riebeeck era formata da 5 navi equipaggiata dalle compagnia Olandese delle Indie Orientali allo scopo di formare un’insediamento permanente nei dintorni del Capo di Buona Speranza, posto strategico lungo la rotta per le isole delle Spezie, in modo da poter approvigionare le navi lungo la traversata dall’Europa all’Oriente.Buonasperanza3 Buonasperanza4

Il Castello di Buona Speranza, possente edificio in pietra fu edificato, lungo la linea costiera, i lavori iniziarono nel 1666, sotto il comando do Zacharius Wagenaer e si conclusero nel 1679. Il castello presenta una pianta pentagonale stellare  a cinque punte, con fossato e bastioni ad oni angolo, i cinque bastioni furono chiamati Leerdam, Buuren, Katzenellenbogen, Nassau e Oranje, l’ingresso originale del forte era sul lato del mare, ma nel 1682 fu deciso di chiudere il vecchio ingresso e di aprire l’attuale porta, sopra alla quale nel 1684 fu costruito il campanile, che ospita una campana dal 1697.

All’interno del castello furono edificati una chiesa, un forno, le strutture per ospitare i soldati della guarnigione, la residenza del governatore e le prigioni il castello è diviso in due cortili principali.

Buonasperanza5

Nel 1695 fu costruito, al centro della residenza del governatore, il Katbalkon, che fu riammodernato, su progetto di Luis Michel Thibault, tra il 1786 e il 1790, e sorta  un balcone-podio da dove il governatore sollevava fare annunci ai soldati o alla cittadinanza.

Oggi il castello ospita al suo interno numerose attrazioni come la collezione William Fehr dipinti e mobili antichi del periodo olandese e il museo militare con le sue carte nautiche antiche.

 

Annunci