Tag

,

Castello di Eilean Donan

Il castello di Sween nella regione dell’Argyll è il più antico castello in pietra della Scozia ed è stato costruito in stile normanno con un’ingresso ad arco rotondo che conduce al centro dell’edificio quadrangolare.
Il Castello di Edimburgo, spesso considerato il castello reale scozzese per definizione, ha una storia architettonica lunga e complessa che risale al dodicesimo secolo. Un altro esempio di caratteristico castello romantico sulle Highland è quello di Eilean Donan sul lago Loch Duich. In origine si trattava di un piccolo castello di un proprietario terriero del tredicesimo secolo e fu poi sfruttato per ospitarvi le truppe spagnole durante le rivolte giacobite. 
Con l’aumentare degli scontri, i castelli del tredicesimo secolo si arricchirono sempre più di apparati difensivi. Gli alti e spessi muri di Dunstaffnage sono coronati da un percorso merlato in cima alle mura e possiede poche finestre ma molte fenditure attraverso le quali sparare. Erano inoltre comuni le difese esterne come il fossato che si trova a Rothesay, scavato intorno al 1204. Le difese naturali come i dirupi rocciosi erano spesso le più impenetrabili; il castello di Dirleton ne ha utilizzato uno con ottimi risultati difensivi e lo stesso è valso per il castello di Stirling.
Intorno al 1420, Giacomo I cominciò la ricostruzione del palazzo di Linlithgow, che già nel 1500 era diventato una struttura ampia e simmetrica, contrastante rispetto all’organizzazione casuale dei castelli medievali. Questo accenno all’ordine e all’eleganza rinascimentale si distingueva chiaramente dai principi difensivi imperanti che richiedevano invece mura alte e finestrelle minuscole.
Giacomo IV fu il principale responsabile della fioritura rinascimentale nelle Falkland, a Linlithgow e principalmente a Stirling, nelle quali portò avanti lavori di costruzione tra cui l’antica residenza del monarca (il King’s Old Building). Anche il palazzo di Giacomo V è un esempio notevole di architettura rinascimentale presso il castello di Stirling e notevoli sono anche i lavori architettonici e di ristrutturazione compiuti al Falkland Palace. 
Il castello di Inveraray nell’Argyll fu uno dei primi castelli georgiani ad essere rielaborato in uno stile neogotico. Se l’interno è ispirato allo stile classico, gli esterni fanno invece ampio uso di arcate a punta e parapetti merlati, mentre i tetti conici sono stati aggiunti sin un secondo momento. Un ulteriore edificio in stile neogotico è il castello di Culzean, ampiamente ristrutturato da Robert Adam. Egli ne disegnò ogni singolo dettaglio, dalla raffinata intonacatura degli interni all’esterno turrito con un’aggiunta di false feritoie per dare all’edificio un tocco medievale.
Perché non dirigersi verso la regione dell’Aberdeenshire per poter vedere da vicino meravigliosi castelli in diversi stili architettonici? In questa regione vi sono all’incirca 300 castelli, sedici dei quali possono essere visitati percorrendo l’unico Percorso dei Castelli (Castle Trail) della Scozia. Lungo il percorso le fermate principali comprendono il castello di Corgaff con le sue particolari mura perimetrali ottocentesche a forma di stella, il castello di Tolquhon con una guardiola riccamente decorata, Balvenie con la sua fantastica facciata continua ed il castello baronale di Fraser, uno dei più ampi ed elaborati della Scozia.

Annunci